Gelato affogato al cioccolato

L’affogato al cioccolato è un dessert molto semplice da preparare che possiamo gustare dopo pranzo oppure dopo cena; esso, però, può essere utilizzato anche quando facciamo merenda.

Come preparare un affogato al cioccolato

Ingredienti:

Assicurati di avere a portata di mano:

  • 1 tavoletta di cioccolato contenente il 35% di cacao
  • 2 dl di panna montata
  • 100 gr. di burro
  • gelato artigianale

Ingredienti per decorare:

  • una bella noce per ogni persona
  • zuccherini
  • biscotti per guarnire le coppe (uno o due per ogni coppa)

Io l’ho preparata in un piatto piano decorando solo con panna e cioccolato, ma vi spiegherò in questa ricetta come farlo nelle coppette con la ricetta al completo.

Procedimento:

All’inizio è importante la scelta del gusto di gelato che vogliamo utilizzare per l’affogato. In generale vengono utilizzati la crema o il torroncino, ma l’accostamento migliore che possiamo fare è quello con il pistacchio oppure con fragola o amarena.

 

Per iniziare dobbiamo preparare 4 contenitori (coppette) che sono idonei a contenere il gelato; così facendo, una volta che l’affogato è pronto, possiamo servirlo subito agli ospiti.

In seguito sciogliamo una tavoletta di cioccolata fondente insieme al burro. Per fare ciò occorre mettere la cioccolata e il burro in una ciotola o in un recipiente adatto a sopportare elevate temperature.

Poi, prendiamo un ulteriore contenitore che riempiamo di acqua; a questo punto mettiamo la ciotola con il cioccolato e il burro dentro quella con l’acqua.

Adesso dobbiamo mettere tutto sul fornello a fuoco medio per far sciogliere il cioccolato insieme al burro. Nel frattempo togliamo il gelato dal congelatore in modo che sia facile da mettere nelle coppette.

Ora è il momento di spegnere il fuoco e di estrarre la ciotola con dentro burro e cioccolato fusi; facendo questa operazione bisogna fare attenzione a non scottarsi.

È opportuno quindi utilizzare le presine da forno; in seguito diamo una mescolata energica utilizzando un cucchiaio ed otteniamo una crema omogenea. Adesso aggiungiamo la panna montata e dobbiamo mescolare ancora.

Ora versiamo il gelato nelle coppe utilizzando un mestolo per versare una buona quantità di crema di cioccolato sul gelato; in alternativa possiamo usare un semplice cucchiaio da cucina. È opportuno non far passare troppo tempo per non far raffreddare il cioccolato.

Per completare la ricetta aggiungiamo al centro della coppa una noce e tutto intorno, in senso circolare, dei biscotti e zuccherini. Se preferiamo al posto dei biscotti possiamo mettere delle cialde; ora l’affogato è pronto per essere servito.

Non dimenticare mai:

  • Le noci vanno sgusciate, cercando di non romperle, prima di iniziare la preparazione dell’affogato
  • E’ importante avere già tutti gli ingredienti pronti prima di iniziare a lavorare: la panna montata e le decorazione devono già essere pronti all’uso